Novena di Natale 2020

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Dal 17 al 24 dicembre la Chiesa celebra l’ottavario di preghiera che ci condurrà al Natale. Tradizionalmente chiamato “novena”, in realtà è un tempo di otto giorni, caratterizzati da una liturgia propria, sia nella celebrazione dell’Eucaristia, sia nell’Ufficio. Il carattere più particolare è dato dalle Antifone “O”, così chiamate perché ogni giorno cominciano con la lettera “O”, e sono un’invocazione in canto della venuta del Signore Gesù. Queste bellissime antifone sono cantate durante i Vespri, come antifona al Magnificat, cantico evangelico, e durante la celebrazione della Messa come versetto alleluiatico.

Un altro canto tipico di questo tempo, è il Regem Venturum Dominum. È un invitatorio latino, che riprende le profezie messianiche. Si comincia con una strofa, e ogni giorno se ne aggiunge una, fino alla vigilia del giorno di Natale.

È la liturgia stessa a prepararci all’evento della nascita di Cristo nella carne, e ci lasciamo guidare dalle parole che pone sulle nostre labbra, perché raggiungano il cuore e lo aprano allo stupore di fronte all’immenso amore di Dio che, per noi, si è fatto Bambino.

Il canto del Regem Venturum da diversi anni accompagna la nostra liturgia dal 17 al 24 dicembre, alla fine della celebrazione dei Vespri.

Ne faremo la nostra preghiera, e ve lo proponiamo giorno per giorno, in una registrazione amatoriale eseguita nella nostra chiesa.

Il video sarà disponibile ogni giorno sul nostro canale youtube alle ore 12.00 e sul nostro sito (clicca qui).

iscriviti alla nostra newsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle nostre attività

Altri articoli online che potrebbero interessarti

Il Pane della Parola

24 gennaio Domenica della Parola

Domenica 24 gennaio 2021 celebriamo per la seconda volta la Domenica della Parola, voluta da Papa Francesco, con la Lettera Apostolica Aperuit Illis del 30

In evidenza

Arrivederci in Cielo, caro fratello

Pasqua di P. Maurizio Verde La notte del 16 gennaio, alle ore 1,20, il nostro carissimo fratello P. Maurizio Verde ha concluso il suo cammino