I nostri auguri per voi

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp


Gesù è vivo…
Gesù esiste, vivo,
con i suoi occhi,
con le sue mani,
con le sue piaghe
come le ha mostrate quando entrò nel cenacolo e disse: 
Vedete, toccate, questa è la mia carne.
La Pasqua di Gesù, questa Pasqua miracolosa, prodigiosa, superiore alle nostre capacità di pensare e di immaginare, è assicurata per noi. Siamo tutti destinati a risorgere come Gesù. Non siamo soltanto uomini in carne ed ossa. Abbiamo un principio, un seme,
un segreto immenso nel nostro essere.
É il principio di questa Risurrezione, di questa immortalità beata che ora ci è promessa come fede e come speranza, ma che domani sarà nella sua pienezza e nella sua realtà.
Questo principio si chiama la Grazia,cioè la vita divina comunicata a noi. Viviamo di questa energia misteriosa che ci garantisce la vita eterna.

S. Paolo VI

Santa Pasqua 2019

Carissimi,

in questo nostro mondo, così tanto inquieto, risuona di nuovo per noi l’annuncio:

              Cristo è risorto, Cristo è vivo!

E’ questa la certezza più grande che raggiunge i nostri cuori spesso spaventati, stanchi, delusi e confusi:
il Signore è vivo, il Signore è fedele,
il Signore non viene meno alla sua promessa.
Egli ha vinto la morte, ha fatto risplendere la sua luce nelle tenebre più profonde della nostra esistenza.

A Lui, solo a Lui, possiamo affidare tutta la nostra vita.

Vi portiamo con affetto e gratitudine nella nostra preghiera, e vi auguriamo giorni colmi di speranza e di gioia, perché la Vita ha vinto la morte.

sr. Maria Renata e sorelle

 

 

Ringraziamo tutti i nostri amici che ci sostengono con la preghiera, l’amicizia
e quanti in ogni modo si rendono strumento della Provvidenza del Padre delle misericordie.  
Vi informiamo che il nostro codice IBAN è cambiato ed è il seguente:
IT58 R062 2038 5100 0000 1020 347

 

iscriviti alla nostra newsLetter

Rimani sempre aggiornato sulle nostre attività

Altri articoli online che potrebbero interessarti

In evidenza

Antiquum Ministerium

Il giorno 11 maggio 2021 Papa Francesco ha pubblicato il Motu proprio Antiquum Ministerium, nel quale mette a fuoco la figura del catechista, tanto importante

La Parola della Domenica

Con il cuore nel Cielo

16 maggio 2021 – Solennità dell’Ascensione I cristiani sono nella carne, ma non vivono secondo la carne. Passano la loro vita sulla terra, ma sono cittadini